• +393319240000
  • info@socialsitiwebfano.it

Hosting gratuito o a pagamento, cosa scegliere

Hosting gratuito o a pagamento, cosa scegliere

I servizi di web hosting sono diversi, ma possiamo intanto suddividerli in due macrocategorie: quelli gratuiti e quelli a pagamento.

Hosting: tra le diverse possibilità offerte da internet, anche quella di risparmiare. Ma conviene davvero?

Ci sono delle notevoli differenze tra le due tipologie di servizio, e costituiscono la principale ragione per cui un utente dovrebbe decidere di investire sul proprio spazio internet piuttosto che puntare al risparmio.
Senza nulla togliere alle soluzioni gratuite, queste possono andare bene soltanto per una certa tipologia di pagine web. Possiamo utilizzarle, per esempio, per una fase iniziale dell’attività su internet, per vedere quali sono le sue potenzialità o per fare pratica con la gestione; o ancora, può andare bene per usi non professionali, in cui la presenza di un banner pubblicitario o meno non infastidisce davvero il lettore.

Hosting gratuito

Un host gratuito, purtroppo, spesso pecca in termini di sicurezza, capacità e risorse a disposizione dell’utente. Quanto a sicurezza, per esempio, non sono ben protetti da attacchi informatici né possiedono garanzia di backup. Ancora, nel contratto di licenza d’uso può esservi la clausola che lo rende proprietario dei contenuti da te prodotti. Infine, si tratta spesso di server condivisi da migliaia di utenti e quindi sovraccarichi: le loro risorse sono spesso sottodimensionate rispetto l’uso richiesto.
Ecco quali sono le caratteristiche, nel dettagli, di un hosting gratuito:

– uno spazio web limitato, più raramente illimitato;
– una banda ( ovvero la quantità di traffico o di visitatori transitabile/i sul sito mensilmente) limitata, solo a volte illimitata;
– il vincolo, piuttosto frequente, di inserire banner pubblicitari all’interno dei siti (le cui commissioni andranno al provider del servizio, non al gestore del sito);
– almeno una casella di posta elettronica;
– in alcuni casi, offrono anche supporto alle più diffuse tecnologie per il web (solitamente server Apache, PHP e database MySQL). In altri casi permettono di utilizzare obbligatoriamente WordPress, o di ospitare solo siti statici (da modificare manualmente), esclusivamente mediante il markup HTML ed i file di stile CSS.

hosting-gratuito-o-pagamento

La scelta dell’hosting non è affatto facile

Hosting a pagamento

Un servizio di hosting a pagamento, come quelli offerto da Security Host (https://securityhost.it/), garantisce all’utente tutte gli strumenti necessari alla gestione professionale del sito web.
Si può inoltre scegliere il pacchetto hosting più congeniale al proprio progetto.
Per esempio, se il sito è statico, si può optare per un hosting basilare che preveda soltanto la registrazione e il trasferimento del dominio, un indirizzo di posta elettronica, dei filtri antispam e antivirus basilari, spazio web e banda limitata, e una serie di strumenti per la gestione pagine (file manager, template grafici per il sito, FTP, contatori di visite).

Un servizio hosting di livello superiore, adatto ad un sito dinamico, oltre a ciò offre molto di più.
Insieme a servizi richiedibili all’occorrenza al proprio host, avrete ad esempio:
– il supporto ad uno o più linguaggi di scripting lato server: PHP 4/5, Python, ASP;
– il supporto ad un database;
– servizi di statistiche e analisi del traffico.

La differenza, quindi, sta nel livello di professionalità del tuo sito: sia per ciò che visualizzano gli utenti, sia per gli strumenti a tua disposizione. Non sempre, quindi, risparmiare può essere un vantaggio: talvolta può funzionare meglio affidarsi ad un servizio più articolato ed efficiente.

 

Ti può interessare leggere anche:

Hosting-Tophost-economico-e-piu-affidabile-italia
TopHost, l’hosting italiano economico ed affidabile

Admin

Mi chiamo Lucio e sono un ragazzo nato nell'era digitale. Unisco la mia passione al mio lavoro. Mi occupo di migliorare la comunicazione delle aziende nei vari canali del web, dal sito all'e-commerce, dai Social Network ai servizi Google. Lavoro principalmente nella Provincia di Pesaro e Urbino. Contattami per informazioni

Invia il messaggio