• +393319240000
  • info@socialsitiwebfano.it

Archivio annuale 26 Luglio 2022

Seo green: come rendere un sito web responsivo per limitare l’impatto ambientale e risparmiare energia

Le strategie seo a favore della sostenibilità, come rendere elevate le prestazioni di un sito web per contenere i consumi energetici, riducendo l’impatto sull’ambiente

E’ possibile adottare diverse soluzioni per ridurre i consumi energetici di un sito web: dall’ottimizzazione dei contenuti alle strategie Seo, ecco come queste strategie possono rendere un sito più veloce e sostenibile, riducendo il dispendio di energia limitando l’impatto ambientale

Tendere un sito web sostenibile

Tra le principali fonti di inquinamento al mondo, troviamo il web. Per tale ragione è fondamentale essere a conoscenza dell’impatto di CO2 del proprio sito web sull’ambiente, per adottare strategie capaci di limitare il consumo di energia quotidiano. Più un sito web risulta essere lento, maggiore sarà la produzione di CO2. Contenuti poco ottimizzati, pesanti e di conseguenza lenti, forniscono un doppio svantaggio: da un lato vanno a compromettere e condizionare la user experience dell’utente, in quanto impiegherà più tempo per eseguire le proprie ricerche online, dall’altro quindi vi sarà conseguentemente un maggiore impiego di energia, dovuto al maggior tempo speso online. Creare un sito web green permette di aumentarne le prestazioni e di conseguenza l’indicizzazione sui motori di ricerca, e il riscontro sarà positivo anche sull’impatto ambientale.

Limitare l’impatto ambientale di un sito web

Contenuti ottimizzati correttamente, garantiranno all’utente una migliore user experience, con la possibilità di essere reperiti in maniera più semplice ed immediata. E’ possibile adottare diverse strategie per l’imitare l’impatto ambientale di un sito web: piccoli miglioramenti, se moltiplicati per tutte le visite registrate sul sito, possono portare cambiamenti reali verso la sostenibilità. Ridurre il numero di risorse utilizzate è un primo passo verso la sostenibilità, in quanto tutto ciò che carichiamo sul nostro sito ha un impatto, per cui è fondamentale ridurre i file presenti permettendo così la diminuzione della produzione di carbonio. Un’altra soluzione che può essere adottata è quella relativa all’ ottimizzazione delle immagini: più le immagini saranno leggere e monire sarà il tempo impiegato per il caricamento. Infine è possibile appoggiarsi a un server green, o selezionarne uno situato geograficamente più vicino al target di utenti a cui ci rivolgiamo.

Seo e sostenibilità ambientale

Anche le strategie Seo possono aiutarci a rendere migliore la sostenibilità ambientale del sito web. Un utente infatti può impiegare molto tempo nella ricerca di determinati contenuti. Per questo è fondamentale ottimizzare il proprio sito web dal punto di vista della Seo, in quanto questo aspetto, permette di reperire nel migliore dei modo e in brevissimo tempo, i contenuti ricercati. Questo si può ottenere anche installando un motore di ricerca interno per facilitare e rendere più rapida la navigazione dell’utente.

L’ottimizzazione della user experience rappresenta anche un valore in termini di posizionamento SEO: contenuti più reperibili grazie a un buon utilizzo di key words permetteranno all’utente di reperire in poco tempo le informazioni cercate. Questo si tradurrà in un minor numero di pagine caricate e quindi in una minore quantità di CO2 emessa. Grazie alla digitalizzazione, è possibile effettuare qualsiasi operazione, come ad esempio un trasloco delle utenze, utilizzando semplicemente uno smartphone o un computer.

I fornitori di energia elettrica mettono anche a disposizione dei clienti diverse soluzioni digitali per controllare i consumi energetici, confrontare i prezzi dell’energia e del gas mettendo a disposizione diverse offerte, oltre che per effettuare eventuali trasferimenti delle utenze(voltura, allaccio o subentro).

Diverse soluzioni digitali sono inoltre messe a disposizione qualora si desideri installare una connessione internet domestica wi-fi, puoi selezionare la migliore tariffa internet proposta tra i diversi operatori telefonici.

Digitalizzazione e risparmio energetico

Digitalizzazione ed energia: le migliori strategie di marketing per le aziende energetiche

Energia e digitale, le migliori strategie marketing da applicare ad aziende del settore energetico

Il settore dell’energia sta attraversando continui mutamenti e le aziende energetiche devono essere in grado di adattarsi alle diverse esigenze dei clienti, distinguendosi al contempo dalla concorrenza. Vediamo quali strategie di marketing è possibile adottare nel settore energetico.

Il marketing dell’energia

Negli ultimi anni, lo sviluppo delle energie rinnovabili e la liberalizzazione del mercato hanno spinto a una moltiplicazione e a una diversificazione dell’offerta energetica: contemporaneamente, gli utenti sono diventati sempre più attenti alle offerte di luce e gas, soppesando i particolar modo il lato economico e l’impatto ambientale. Sempre più consumatori infatti si interrogano in merito alle migliori soluzioni per risparmiare energia in casa e ottimizzare i consumi energetici. Una soluzione che permette non solo di risparmiare sulle bollette ma anche di limitare il proprio impatto sul pianeta.

Tramite i processi di digitalizzazione, più rapidi e immediati, come ad esempio la bolletta online, è possibile effettuare qualsiasi operazione, come anche un trasloco delle utenze, utilizzando semplicemente uno smartphone o un computer, senza recarsi fisicamente in un punto vendita dei fornitori. Ogni fornitore propone ai propri clienti diverse offerte e offre assistenza per le operazioni riguardanti il trasloco delle utenze(voltura, subentro o allaccio). Questo oltre a permettere di ridurre CO2, che verrebbe prodotta dagli spostamenti, renderà la pratica più semplice ed immediata.

E’ possibile attivare anche una connessione internet domestica direttamente dal web. Sarà necessario confrontare le migliori offerte internet presenti sul mercato proposte dagli operatori telefonici. Prima dell’installazione, per ottenere una connessione veloce, dovremo prima verificare la copertura della fibra presso la nostra abitazione. Sulla scia della deregolamentazione, il settore energetico, come la maggior parte delle industrie dei servizi al consumo, ha registrato un afflusso di nuovi concorrenti e un costante aumento dell’abbandono dei clienti. Anche il passaggio sta accelerando sotto l’influenza della digitalizzazione, e in particolare dell’uso di siti Web che confrontano le offerte dell’energia dei diversi fornitori.

Strategie di marketing per aziende energetiche

Per elaborare una vincente strategia di marketing nel settore dell’energia è dunque fondamentale riuscire a distinguersi dalla concorrenza, cercando di offrire ai propri clienti qualcosa di unico, non solo conveniente. Per farlo è necessario, valutare le offerte dei competitor, stabilire la propria unique selling proposition, ovvero il messaggio o il valore che differenzia la propria azienda dalle altre. Fondamentale è inoltre analizzare il target di riferimento per poter realizzare campagne e offerte mirate.

Ad esempio persone con la bolletta troppo alta, cui offrire un risparmio economico, o ancora possessori di un impianto fotovoltaico a cui proporre un sistema di accumulo. Sapere a chi ci stiamo rivolgendo, qual è il cliente medio ideale, ovvero definire la buyer personas, permette di individuare il giusto tone of voice, i giusti servizi da proporre e quale piattaforma utilizzare per veicolare al meglio il proprio messaggio. Le aziende che forniscono contenuti personalizzati efficaci possono aumentare le vendite del 10% o più, oltre a offrire miglioramenti da cinque a otto volte nel ritorno sulle spese di marketing.

Una volta individuato il target a cui rivolgersi, occorrerà stabilire con precisione gli obiettivi da raggiungere. Questi possono essere un aumento delle vendite, oppure ottenere un ritorno di immagine, o ancora allargare la base di utenti. Stabiliti gli obiettivi, che devono essere sempre realisti e misurabili, è possibile iniziare ad applicare la propria strategia di marketing, utilizzando i diversi canali a disposizione.

Come aumentare il fatturato con l'uso del digital marketing

Come il fatturato può aumentare tramite l’uso di tecniche di webmarketing

L’uso di moderne tecniche di web marketing può contribuire a un incremento sostanziale del fatturato aziendale. Bastano strategie mirate e sistemi di vendita avanzati per ottenere risultati di qualità. L’obiettivo è quello di incrementare i contatti, per poi convertirli in clienti veri e propri.

Ovviamente, l’applicazione del web marketing non richiede alcuna bacchetta magica. Ogni operazione richiede tempo e fatica, affinché ciò che si semina possa fruttare bene in futuro. Anche le aziende di alto rango, come ad esempio Amazon, Apple e Google, hanno impiegato molto tempo prima di diventare imprese straordinarie.

La capacità di incrementare il fatturato aziendale con criterio

L’incremento del fatturato di un’attività non va sempre di pari passo con una crescita del guadagno. L’aumento dei numeri non comporta anche una maggiore gestione dei volumi. Un temporary manager deve essere pronto a gestire la rete di vendita e a motivarla. Quando un’azienda amplia la sua rete di vendita, può andare incontro al monitoraggio di più venditori nel corso di un anno, con la necessità di dover assumere altro personale nel back office e in altri comparti essenziali.

Al tempo stesso, determinate scelte comportano l’affitto di nuove strutture e attrezzature, con il rischio di onorare due o più affitti e assumere altri magazzinieri. Ogni spesa aggiuntiva va monitorata al meglio, con il rischio di lasciare il margine di guadagno pressoché invariato. Si tratta di un esempio che fa comprendere quanto l’aumento del fatturato non sia automaticamente un maggior guadagno per ogni azienda, almeno a breve termine. Per allargare i propri orizzonti e incrementare i profitti, è necessario saper studiare una vera strategia di marketing e metterla in atto con successo.

Come impostare una strategia di web marketing efficace

L’impostazione di una strategia efficace basata sul web marketing richiede una buona capacità di visione. Ogni aspetto va pianificato nei minimi dettagli, affinché diventi vincente. Si parte capendo in quali settori si debba investire, tramite un accurato studio dei dati sulle aree sui cui puntare. Si prosegue, quindi, è possibile gestire una strategia all’attacco, come la creazione di una campagna pubblicitaria, un monitoraggio accurato dei contatti, un’assegnazione mirata dei brand e così via. Il marketing non serve solo per migliorare la comunicazione aziendale, ma consente anche di sfruttarne le massime potenzialità.

Se vuoi realmente aumentare il fatturato della tua attività, puoi affidarti a tammagency.com, leader nel settore del digital marketing e che ti può realmente aiutare a capire come fare per aumentare il guadagno della tua società. Scopri di più.

Alex Magni, di soli 21 anni di Modena, è il titolare di tammagency. Dopo anni di studio decide di mettersi in proprio per venire incontro ai bisogni delle aziende! Ora è titolare di un’agenzia web!

L’innovazione del digitale purtroppo non è ancora ben compresa qui in Italia , siamo l’ultimo paese in Europa per numero di persone con skills avanzate nel digitale , e questo non è possibile .. tante piccole e medie imprese non possono permettersi di lasciare indietro questo aspetto , è diventato prioritario

Alex Magni

Alex Magni, titolare di Tammagency.com
Alex Magni, titolare di Tammagency.com

La capacità di attuare le giuste strategie di vendita

Per fare in modo che il fatturato incrementi mediante l’uso delle tecniche di web marketing, servono strategie di vendita curate nei minimi particolari. Dopo aver analizzato tutti i punti di forza, si va avanti attuando un piano di sviluppo ben definito. I propri venditori vanno preparati al meglio, al fine di non buttare all’aria un lungo lavoro di pianificazione. Ciascun addetto deve essere pronto a confrontarsi con i potenziali clienti, oltre a saper comunicare nel modo giusto con quelli già acquisiti.

Al giorno d’oggi, fare a meno di venditori esperti risulta particolarmente complicato. Ci si può affidare a figure interne alla propria realtà aziendale o assumere profili esterni. I dipendenti già acquisiti possono dare ottimi risultati, ma spesso non sono sufficienti. È essenziale effettuare quello sforzo in più per massimizzare i risultati. A tal proposito, l’investimento su una buona formazione del personale può segnare una netta differenza, indirizzando l’attività verso un incremento sostanziale dei propri guadagni annuali.

Merchandise personalizzato e gadget

Perché il tuo marchio deve scegliere un merchandise personalizzato

È cosi importante distinguere il proprio marchio dalla concorrenza?

Cosa distingue realmente un marchio da un altro? senza dubbio l’identità che si trasmette è il fattore più definisce questo argomento.

Essere diversi, cercare di rimanerlo e soprattutto trasmettere l’identità del vostro marchio è la cosa più importante se ci si vuole differenziare dal mondo esterno.

Il cliente oggi cerca sempre di più qualcosa che sia fresco e originale, per questo materializzare le proprie idee, renderle tangibili e farle arrivare al cliente è importante.

Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è sponsorizza il proprio marchio attraverso un merchandise personalizzato.

Leader nel mercato in questione è promotionice.com/it, nota azienda che offre la possibilità di realizzare mercandise personalizzazato.

Da gli studi fatti è considerato al momento l’investimento pubblicitario e fidelizzante con il ritorno economico/sociale più ampio e soprattutto che non richiede un grosso investimento.

Come arrivare conquistare il cliente

Il processo di fidelizzazione del cliente è un sentiero delicato da percorrere che richiede importanti scelte mirate per ottimizzare non solo le risorse del vostro marchio, ma anche quelle economiche che avete a disposizione.
Infatti rischiare di spendere soldi senza vedere un effettivo ritorno da parte dei clienti non entusiasma per prima l’azienda che decide di sponsorizzare.

Se prima in un biglietto da visita poteva risiedere qualche chance di far ritornare il cliente, oggi giorno probabilmente è considerato il modo migliore se si vuole somigliare alla massa, pur restando utile per altri motivi.
Il motivo per cui tanti decidono di investire nel merchandise personalizzato sta nella grande opportunità di dire cos’è l’ azienda e quali sono le idee che si intende trasmettere.

Essere felice di poter dare in cambio di un acquisto qualcosa di materiale che richiami la vostra identità aziendale rende felici entrambe le parti.

Infatti, il processo di fidelizzazione avviene esclusivamente se c’è entusiasmo ambo le parti nel ricevere e dare un gadget o qualsiasi altro merchandise personalizzato.

Un altro punto importante per fidelizzare il cliente è essere presenti nella loro quotidianità.
Tutte le cose inevitabilmente vengono viste durante l’arco della giornata di una persona ogni giorno creano attenzione e affezione.

Per questo è importante ricambiare con un gadget che possa essere utilizzato dal vostro cliente ogni giorno, come ad esempio: portachiavi, penna usb, stilo, accendino etc.. non solo si rende utile ma suscita un ricordo in ogni utilizzo.

A proposito di marchio, non dimenticarti di scaricare il file per la liberatoria dell’utilizzo del marchio di un’azienda partner.

Perché il merchandise personalizzato è la miglior scelta

Il segreto di un business di successo di un marchio è creare una sorta di ciclo nella quale il cliente si rivolge a voi, riceve un servizio, rimane soddisfatto e ritorna.

Mettere al centro il cliente e farlo sentire a proprio agio, però, significa anche essere presenti fuori dalla vostra realtà.
Il modo migliore per farsi che questo avvenga e per dire grazie alla vostra clientela è lasciare un vostro piccolo articolo sponsorizzato.

A differenza degli altri prodotti promozionali, scegliere un merchandise personalizzato significa anche donare qualcosa al cliente che di conseguenza sarà maggiormente contento di essersi rivolto a voi.
Inoltre la cosa più importante da considerare è che il cliente potrà utilizzare il gadget (o l’articolo promozionale) per una lunga quantità di tempo, portando al marchio una sponsorizzazione continua mostrandolo a terze parti durante l’utilizzo.

Tammagency: esperienza in web marketing

L’agenzia di comunicazione Tammagency si pone come una delle più innovative realtà nel campo del web marketing. Utilizzando strategie evolute ed efficaci la Web Agency di Alex Magni riesce a garantire il successo di una campagna pubblicitaria aziendale, di qualsiasi settore e grandezza.

Le strategie messe in campo da Tammagency sono frutto di studio e conoscenze approfondite e sono in grado di poter generare nuovi potenziali clienti. Questo tipo di intervento mirato si traduce in una netta crescita del fatturato delle aziende italiane che si affidano a questo servizio.

Tammagency è la soluzione per chi cerca un servizio di marketing efficace e professionale

Questa agenzia di comunicazione nasce dall’idea di un giovane professionista del settore Alex Magni imprenditore di origini modenesi che ha avviato questa attività per poter dare la possibilità, a tutte le aziende del territorio italiano, di poter sfruttare le potenzialità e l’efficacia delle moderne strategie e tecniche di marketing e web marketing.

Alex Magni
Alex Magni

Infatti, al giorno d’oggi fare marketing non vuol dire solamente possedere e gestire un sito internet o comunicare a pochi e ristretti contatti social le proprie attività aziendali e i propri progetti. Fare marketing, invece, vuol dire dare una risposta concreta agli utenti che, in quel preciso momento, stanno cercando una soluzione.

Questo vuol dire che la homepage del proprio sito non è più la via di ingresso principale che porta potenziali clienti ad entrare all’interno del proprio business. Oggi, un’anzienda deve farsi trovare da chi cerca il proprio prodotto o servizio e, allo stesso tempo, anche da chi ancora non ne conosce l’esistenza.

Quindi, pensare di poter essere trovati da un potenziale cliente soltanto perché si ha un sito web al giorno d’oggi è completamente errato,

Bisogna affidarsi, quindi, a strategie pubblicitarie concrete. Attualmente, le più prolifiche sono, principalmente, due: Google e Facebook.

Le più importanti strategie di marketing realizzare da Tammagency

Sfruttando in modo adeguato il tool online di advertising messo a disposizione da Google, e che viene chiamato Google Ads, è possibile raggiungere un preciso tipo di target di clienti, ovvero quelli consapevoli nella ricerca online. Infatti, si tratta di utenti che sanno quali prodotti o servizi possono soddisfare i loro precisi bisogni.

Un esempio semplice e chiaro è quello di un cliente che cerca un nuovo servizio di assicurazione auto e tramite la ricerca su Google scrive “Assicurazione auto più economica”.

Per quanto riguarda, invece, il secondo strumento, ovvero Facebook Ads, si tratta della piattaforma messa a disposizione dall’azienda Meta Platforms, Inc. per realizzare inserzioni.

In questo caso sarà possibile raggiungere i clienti attraverso le tracce da loro lasciate durante l’attività giornaliera all’interno del social come, ad esempio, visualizzazione di video e interazione con i contenuti (like, commenti, condivisioni).

Questo tipo di strategia intercetta clienti per interessi e informazioni geografiche e anagrafiche, quindi utenti che non hanno consapevolezza del prodotto o servizio.

Perché scegliere di affidarsi a Tammagency

Tammagency è una Web Agency dalla grande e comprovata esperienza nel marketing ed opera in tutta Italia.

Per accrescere la qualità e l’affidabilità dei servizi offerti, Tammagency seleziona i clienti da seguire in modo da poter concentrare gli sforzi sui progetti e le aziende con più potenziale.

I servizi offerti da Tammagency sono: l’analisi account pubblicitari, la realizzazione di contenuti multimediali e di campagne pubblicitarie, il supporto nella gestione di account pubblicitari, la ricerca degli identikit clienti e la pianificazione degli obiettivi.
Sulle piattaforme sociale, invece, Tammagency si occupa di gestire l’account pubblicitario e il budget destinato alla pubblicità. Inoltre, sarà l’agezia stessa ad occuparsi della scelta del target e dell’impostazione del messaggio da comunicare, anche sotto l’aspetto della creazione di contenuti multimediali (immagini, grafica e video).